“Il cibo è come un abito o un colore, a qualcuno può piacere a qualcun’altro no. L’importante è riconoscere il grande lavoro che c’è a monte, la buona fede e l’amore sincero per la materia prima.”

Ieri è stato un ragazzo effervescente e un enfant prodige, un viaggiatore e un cuoco “on the road” che avrebbe fatto la felicità di Jack Kerouac.
Oggi Giancarlo Morelli è diventato un amato chef-imprenditore: una stella Michelin, cinque ristoranti e una lunga lista di riconoscimenti nell’alta cucina internazionale.

La sua vita non è mai banale: è quella di un ragazzo di campagna che si mette in cammino verso i suoi sogni. Una storia ricca d’avventura, di buona musica (rock e blues di qualità), di incontri meravigliosi, di rispetto per il territorio e per la natura. Un uomo sempre coerente.

“Ho sempre fatto piccoli passi, con quello che avevo. In qualche modo, sapevo sempre dove stavo andando”.

Morelli non ha mai tradito uno dei sui principii fondamentali: la verità.
Che si traduce in: verità del cibo – autentico, sincero – in verità del carattere – rimasto sempre fedele a sé stesso, in bilico tra scapigliatura e operosità – e in verità delle radici: agresti, bergamasche e concrete.

Di Morelli chef si dovrebbe sempre ricordare che, prima ancora che artista del piatto, è un avventuriero, si è inventato la vita che voleva. Ha fatto sbocciare i suoi frutti lontano da casa, ma con le radici ben piantate lì, nella campagna bergamasca

5 regole in cucina

 #1

 Semplicità 

 #2

 Pochi   ingredienti 

 #3

 Equilibrio 

 #4

 Niente sale 

 #5

 Arte per gli occhi 

Morelli

Ristorante Gourmet

Qui si riscopre il piacere della serenità, l’esperienza dello Chef tende la mano al curioso del gusto, al viaggiatore.
La sua cucina – legata alla tradizione ma contemporanea – è raffinata, sempre genuina e restituisce al cibo la sua qualità più vera.
Il menù cambia rigorosamente secondo la stagionalità dei prodotti, offrendo un’esperienza gastronomica sempre nuova.

Bulk

Mixology Food Bar

Atmosfera cosmopolita, fascino minimal chic, elegante ma informale.
Che si tratti di un pranzo di lavoro, di una cena a due o di un evento speciale, di un caffè, di un brunch domenicale o di un cocktail preparato dai nostri abili mixologist.
Il bulk è il locale giusto, libero, pensato per stare in compagnia.

Pomiroeu

25 anni di storia

Sorto 25 anni fa su un antico pometo (pomiroeu, appunto).
1 stella Michelin, una cucina che è da sempre attenta alla tradizione, alla stagionalità e alla sostenibilità.
Un’esperienza gastronomica unica, custodita in un angolo nascosto della Brianza.

Trattoria Trombetta

La trattoria moderna

A Milano una cucina fedele ai valori più puri della tradizione, ma con la consapevolezza che il mondo oggi è cambiato.
Che i gusti si sono evoluti, che la parola cibo si è trasformata in una vera esperienza pluri-sensoriale.

Phi Beach

La Sardegna

Il club più esclusivo di Baia Sardinia.
Una cucina fedele alla tradizione ma moderna, che incontra il gusto del cliente internazionale, in una cornice mozzafiato.